Figli

Qualcuno è padre

Qualcuna è madre

Ma tutti siamo figli.

Mai dimenticare questo: il dimenticarlo significa perdere la propria identità.

Significa diventare supponenti, fini a sé stessi, a volte spietati, spesso insensibili.

L’essere figli è un elemento comune a tutti, nessuno escluso … persino Nostro Signore è rimasto in questa condizione di figlio.

Mai dimenticare di essere figli perchè smetteremmo di essere umani.

Per sapere dove si va è necessario sapere da dove si proviene, è necessario conoscersi e riconoscersi.

Anche questo è essere figli e come tutti i figli devono onorare ed essere grati ai genitori i quali – a loro volta – sono grati ai loro e così si forma una catena indistruttibile di gratitudine.

2 Replies to “Figli”

  1. Il figlio è una divisione del padre in qualsiasi dimensione e nella Trinità il Padre si è fatto Figlio per riportare il figlio nell’UNITA’ con il Padre. Noi tutti siamo figli e nella divisione possiamo anche essere padre o madre di altri figli ma sempre figli siamo e quindi tra di noi siamo anche tutti fratelli.
    Onora il padre e la madre è una indicazione di Dio affinchè il figlio cerchi l’unità con il proprio padre per riportare TUTTO nell’unità con il PADRE.
    Grazie.
    Ciao.
    Romeo.

  2. SANTE PAROLE!
    Proprio questa VERITA’ ci voleva ricordare il FIGLIO del PADRE che E’ nei CIELI, da quando EVA MANgio’ quel FRUTTO.
    SOLO da BAMBINI possiamo capire di PIU’ i NOSTRI VERI GENI.tori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...