Skip to content

Madonna del Rosario

7 ottobre 2011

Grazie ad un sito amico mi sono resa conto che il Rosario è composto da:

  • 5 decine di Ave Maria
  • 5 misteri da meditare

A cui si unisce:

  • la parola umana per recitarlo (anche se lo si recita in silenzio)
  • il pensiero umano che medita ogni mistero (anche se lo si fa in un lampo)
  • il senso del ritmo e del tempo

La persona umana è:

  • 5 sensi
  • la capacità di parola
  • il pensiero

Quindi, il Santo Rosario è la totalità dell’uomo e Maria è Madre della Chiesa quindi Madre di tutti.

Una preghiera che allora coinvolge tutta l’essenza dell’uomo in un atteggiamento cosciente di figlio.

In effetti il Rosario ha un effetto sorprendente quando si ha paura, quando si è in difficoltà, quando si sta male, quando non si sa che soluzione o strada prendere.

Direi allora che Madonna del Rosario si potrebbe anche chiamare Madre dell’umanità perchè dentro il Rosario si ben vede la maternità di Maria ed il nostro essere figli in corpo e spirito.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. ROMEO permalink
    7 ottobre 2011 09:08

    Se il Rosario, come tutto, viene recitato in modo cosciente allora si avvalora quello che tu dici altrimenti diventa una litania che ha lo stesso valore di una poesia recitata a memoria.
    A volte può succedere che ripetendo continuamente e sempre con lo stesso tono le stesse cose la mente automaticamente fugge verso altri pensieri e non è presente nella preghiera perchè si fa tutto troppo meccanicamente.
    In questo caso, forse, ha più valore una semplice preghiera anche breve che però trova unità fra la mente ed il cuore (presenza).
    Grazie.
    Ciao.
    Romeo.

    • 7 ottobre 2011 11:50

      Hai ragione, Romeo, ed è esattamente il motivo per cui non riesco a recitare un Rosario. Il mio distrarmi mi da l’impressione di mancare di rispetto … Insomma ho sempre l’impressione che qualcosa non vada bene.
      Solo oggi, però, mi sono resa conto che per il Rosario funziona proprio come il salire le scale o mangiare o dormire:
      salendo le scale, mangiando o dormendo non pensiamo a quello che stiamo facendo e siamo distratti da mille altri pensieri, ciò non toglie che si sale, ci si nutre e ci si riposa.
      Ecco credo funzioni così per il Rosario che è la quotidianità della vita, della casa e … la presenza scontata di una Mamma che comunque vada c’è.
      Grazie di cuore Romeo

  2. 15 ottobre 2011 09:16

    Se vogliamo ci sono anche
    5 Padre Nostro
    5 Gloria al Padre
    che uniti alle 5 Ave Maria e 5 misteri da meditare fanno 20, come il totale delle dita mani e piedi, quindi la totalità del nostro metterci in cammino, prendere e conoscere la vita.

    Grazie per le sempre feconde perle di meditazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: